“DA STASERA USCITE SEPARATI”: AL VIA LA RACCOLTA DIFFERENZIATA A REALMONTE

Lodevole, ancora una volta, l’impegno del Comune di Realmonte, in prima linea per la soluzione dei problemi relativi alla raccolta dei rifiuti solidi urbani.

Da domani, martedì 18 ottobre 2016, prende il via l’ambizioso progetto della raccolta differenziata “porta a porta” nei comuni di Realmonte e di Porto Empedocle mediante una conferenza stampa al Belvedere della Scala dei Turchi su queste nuove ed importanti iniziative.

Nel corso della conferenza stampa interverranno Calogero Zicari, sindaco di Realmonte, Emanuele Fiorica, assessore all’Ambiente del Comune di Realmonte, Ida Carmina, sindaco di Porto Empedocle, Pietro Alongi, amministratore delegato Iseda (capogruppo), in rappresentanza di Icos ed Ecoin associate, Carlo Furno, Responsabile Achab Med.

calogero_zicari_sindaco
Calogero Zicari, ingegnere, sindaco di Realmonte

L’evento, denominato “Da stasera uscite separati”, inaugurerà l’inizio della differenziata “porta a porta” nei comuni di Realmonte e Porto Empedocle. Si tratta di un progetto innovativo e sicuramente ambizioso e che è stato messo a punto dal nuovo Aro Scala dei Turchi che comprende i comuni di Realmonte e di Porto Empedocle, paesi territorialmente molto vicini e che adesso sono uniti anche dal servizio rifiuti destinato ad avere, come fiore all’occhiello, proprio la raccolta differenziata.

Lo scopo, oltre a quello di ottemperare alle nuove precise disposizioni di legge in tema di rifiuti e di differenziata, è quello di riuscire a fare risparmiare i cittadini nella parte di tasse e tributi che riguardano i servizi di igiene urbana ed anche di fare da apripista anche ad altri comuni della provincia che risultano nettamente indietro rispetto al porta a porta non riuscendo ad abbattere ai costi del servizio se non ricorrendo a tagli di posti di lavoro.

About the author: Pascal McLee

La mia vita in due parole… Dopo aver frequentato la Scuola Superiore in Liguria, mi sono trasferito a Torino, dove ho seguito gli studi universitari di Ingegneria Elettronica al Politecnico. Ritornato in Liguria, attualmente il mio lavoro è in stretta correlazione con il web ed i computer. Mia moglie ed io viviamo nella verde Garlenda, in Liguria, provincia di Savona.