I SOCIAL NETWORK AL SERVIZIO DEL CITTADINO

L’introduzione massiva dei social network ha comportato negli ultimi anni un miglioramento nell’erogazione dei servizi e nelle funzionalità da parte degli Enti presso i quali ci rivolgiamo.

Alla luce di quanto su esposto, ho ipotizzato l’utilizzo dei social network per migliorare la convivenza, incrementare lo spirito di appartenenza alla comunità ed abbattere i tempi della burocrazia.

Per far sì che il progetto risulti funzionale occorre tuttavia che gran parte dei cittadini residenti abbia un account Facebook o Twitter certificato dal Comune e che li utilizzi per inoltrare richieste o reclami al Sindaco o ai suoi collaboratori, i quali si impegnano pubblicamente a fornire riscontri adeguati in tempi ragionevolmente brevi.

Di seguito due piccoli ma significativi esempi di come può funzionare il progetto.

Un cittadino invia al Comune un messaggio mediante Facebook o Twitter segnalando che un lampione è rotto ed allegando una foto dello stesso. Nel giro di pochi minuti (ovvero in real time) il Sindaco, sempre via social e quindi informandone l’intera cittadinanza, si incarica di intervenire. L’elettricista del Comune vede, come tutti gli altri, quanto scritto dal Sindaco e si attiva per porre rimedio. Il risultato è che l’indomani mattina il tecnico condivide con la rete una nuova foto del lampione in piena efficienza.

Lo stesso discorso può essere fatto per un fosso nel manto stradale o per una perdita d’acqua. I cittadini segnalano i malfunzionamenti via social network al Sindaco il quale prende atto delle riparazioni ed i tecnici, in tempi assolutamente ristretti, pongono riparo ai danni evidenziati.

N.B.: Le foto non si riferiscono a luoghi relativi alla cittadina di Realmonte

About the author: Pascal McLee

La mia vita in due parole… Dopo aver frequentato la Scuola Superiore in Liguria, mi sono trasferito a Torino, dove ho seguito gli studi universitari di Ingegneria Elettronica al Politecnico. Ritornato in Liguria, attualmente il mio lavoro è in stretta correlazione con il web ed i computer. Mia moglie ed io viviamo nella verde Garlenda, in Liguria, provincia di Savona.