SICILIA IN BOLLE 2021, UN PASSO VERSO LA NORMALITÀ…

Si conclude oggi, 11 ottobre 2021, la manifestazione “Sicilia in Bolle”, evento esclusivo per tutti gli appassionati delle bollicine, del mondo della spumantistica, che coinvolge le migliori aziende della Sicilia e non solo, proposta al pubblico degli intenditori del vino per il settimo anno consecutivo.

Organizzata dall’Associazione Italiana Sommelier Delegazione Agrigento e Caltanissetta in collaborazione con AIS Sicilia, “Sicilia in Bolle” si è svolta dal 9 all’11 Ottobre 2021 a pochi passi dalla Scala dei Turchi di Realmonte.

Diversi i momenti in programma in cui protagoniste assolute sono state le migliori selezioni di vini Metodo classico e charmat e vini frizzanti prodotte nel territorio siciliano, ma non solo: Quest’anno infatti, sono rinnovate le masterclass con il Consorzio Alta Langa, rappresentate dal Presidente Giulio Bava, e l’Istituto Trentodoc – partnership questa che si è rinnovata per il terzo anno consecutivo – con la presenza di Roberto Anesi, miglior sommelier di Sicilia, che ha presentato una selezione di bollicine di montagna da degustare.

Nonostante le limitazioni e nel rispetto delle normative vigenti si è trattato un’edizione non ridotta, anzi, per certi versi ancora più ricca delle precedenti, fra importanti novità e preziose conferme.
Ad oggi sono più di quaranta le cantine siciliane che hanno confermato la loro presenza a quello che è diventato negli anni uno degli appuntamenti più attesi di AIS Italia.

Aspettando Sicilia in Bolle 2021 – Video di © Marco Gallo VideoMaker

Da quest’anno, inoltre, è iniziata la collaborazione con il Distretto Turistico Valle dei Templi.
Nella sala trattenimenti del Madison, a due passi dalla Scala dei Turchi, è tornato anche il concorso Miglior Sommelier di Sicilia ed il 10 Ottobre si è tenuta la consueta cena di Gala, a cura dello chef Salvatore Gambuzza.

Sicilia in Bolle 2021 – Fotografie di © Lillo Alletto Photographer

Lunedì 11 ottobre è il momento del gran finale, ovvero l’esposizione al pubblico delle migliori bollicine prodotte in Sicilia accompagnate da uno speciale buffet a cura della brigata di cucina del Madison del patron Mimmo Arena e la caratteristica sciabolata da parte dei sommelier dell’AIS Agrigento.

reportage fotografico di alcuni momenti della manifestazione

Per partecipare alle masterclass occorrerà prenotarsi attraverso il sito www.siciliainbolle.it, entrare sulla sezione Ticket e scegliere la/le masterclass alle quali aderire; il numero di posti è limitato, è obbligatorio il green pass.

Ulteriori notizie e informazioni sono reperibili sul sito tematico dell’evento al link www.siciliainbolle.it.


PROGRAMMA

Sabato 9 Ottobre (hotel Villa Romana)

  • ore 16.00 Convegno d’apertura: “Spumanti, territorio e cambiamento climatico: una nuova sfida”.
  • ore 17.30 Masterclass Azienda Milazzo
  • ore 19.00 Masterclass Trentodoc a basso dosaggio, 100% Trentino.

Domenica 10 Ottobre (Madison – Scala dei Turchi)

  • ore 11.30 Masterclass Tasca D’Almerita
  • ore 17.00 Finale Concorso Miglior Sommelier Sicilia
  • ore 18.30 Masterclass Pinot nero e Chardonnay dell’Alta Langa
  • ore 21.00 Cena di Gala e assegnazione premio Alberto Gino Grillo

Lunedì 11 Ottobre (Madison – Scala dei Turchi)

  • ore 16.30 Masterclass Selezione Migliori Spumanti di Sicilia
  • ore 18.30 Apertura Banchi Degustazioni
  • ore 22.30 Cocktail Night

 

RELATED LINKS


About the author:

La mia vita in due parole... Dopo aver frequentato le scuole superiori in Liguria, mi sono trasferito a Torino, dove ho seguito gli studi universitari di Ingegneria Elettronica al Politecnico. Ritornato in Liguria, attualmente il mio lavoro è in stretta correlazione con il web ed i computer. Mia moglie ed io viviamo nella verde Garlenda, in Liguria, provincia di Savona.