IL PROGETTO CONSUME-LESS AFFASCINA REALMONTE, PROMOTRICE DEL TURISMO SOSTENIBILE

Grande soddisfazione è stata espressa dal sindaco, Calogero Zicari, dall’assessore, Emanuele Fiorica, e dalla vice-presidente del Consiglio comunale, Gloria Di Mora per la partecipazione del Comune di Realmonte al progetto europeo Consume-Less “Consume Less in Mediterranean Touristic Communities”.

Turismo sostenibile, Realmonte partner di un progetto europeo

Il progetto Consume-Less “Consume Less in Mediterranean Touristic Communities” si pone l’obiettivo di ridurre in maniera significativa gli sprechi a livello energetico, idrico e dei rifiuti a livello locale. Il progetto si concentra in particolare sulla specificità delle aree turistiche, all’interno delle quali è necessario definire ed implementare politiche per la sostenibilità mirate alla riduzione dei consumi di acqua, energia e alla produzione dei rifiuti, attraverso la messa in campo di differenti tipi di azioni che tengano conto delle peculiarità delle aree turistiche.

L’interio progetto è consultabile sul sito tematico al link http://www.svimed.eu/website/portfolio/consumeless/

Ma che cosa è in realtà il turismo sostenibile?

Detto in breve il turismo sostenibile è la presenza di strutture e servizi turistici realizzati in modo tale da non distruggere o penalizzare il panorama, il mare e l’ambiente. Il turismo sostenibile privilegia l’alloggio dei villeggianti nell’entroterra (almeno due chilometri dal mare) lasciando intatta la costa allo stato naturale. I villeggianti possono raggiungere il mare mediante servizi di navettamento in pulman, in bicicletta e godersi il mare immersi nella natura, senza opere in cemento nelle vicinanze e senza l’eccessiva presenza degli stabilimenti balneari.

Ecco perchè il Comune di Realmonte ha aderito, in qualità di partner, al progetto europeo “Consume Less in Mediterranean Touristic Communities”.

Obiettivo dell’iniziativa è la promozione di una crescita sostenibile delle città turistiche costiere del Mediterraneo attraverso uno sviluppo di strategie integrate di gestione sostenibile delle risorse energetiche e per la promozione di modelli di turismo basati sulla valorizzazione del patrimonio storico, delle risorse naturali e dei prodotti.

Grande soddisfazione è stata espressa dal sindaco, Calogero Zicari, dall’assessore, Emanuele Fiorica, e dalla vice-presidente del Consiglio comunale, Gloria Di Mora.

Dopo l’adesione al progetto il Comune di Realmonte dovrà individuare un gruppo di lavoro che dovrà fornire il supporto logistico durante gli incontri ed eventi mettendo a disposizione sale istituzionali per meeting al fine di coinvolgere il maggior numero di stakeholder e cittadini alle azioni individuate nel progetto stesso ed a veicolare tutte le informazioni e news sui social network.

La strategia di comunicazione si incentra nell’introduzione di un marchio territoriale “consume-less”, assegnato ai soggetti privati o pubblici che hanno aderito all’iniziativa, impegnandosi a realizzare azioni di gestione sostenibile delle risorse energetiche, idriche e di riduzione dei rifiuti.

About the author: Pascal McLee

La mia vita in due parole… Dopo aver frequentato la Scuola Superiore in Liguria, mi sono trasferito a Torino, dove ho seguito gli studi universitari di Ingegneria Elettronica al Politecnico. Ritornato in Liguria, attualmente il mio lavoro è in stretta correlazione con il web ed i computer. Mia moglie ed io viviamo nella verde Garlenda, in Liguria, provincia di Savona.