PANI CUNZATU A REALMONTE PER FESTEGGIARE LA FINE DELL’ESTATE

La sera del 2 ottobre 2019 a Realmonte va di scena Pani Cunzatu. Festa di Fine Estate. L’evento, fortemente voluto ed organizzato dall’amico Franco Di Salvo, coadiuvato da associazioni ed enti del paese, oltre che da numerosissimi altri amici, intende ravvivare le attività del paese, una volta che l’estate e le vacanze sono volte al termine.

Si tratta di un modo come un altro per prolungare il clima di festosa concordia, “un evento di partecipazione popolare intensa”, che regna nei paesi di villeggiatura durante l’estate, quando migliaia di turisti e villeggianti affollano le nostre spiagge ed i luoghi di arte e cultura, dando la possibilità ad esercenti e strutture ricettive di aprir loro i battenti.

La manifestazione, che avrà inizio questa sera alle ore 20.00 in Piazza Umberto I, si articolerà nella degustazione gratuita di Pane con Olio e altri Prodotti Tipici del paese, nello Street Food ed in uno spettacolo musicale con gli artisti di Realmonte. Chiuderà la serata un DJ set.

Come dice lo stesso Franco Di Salvo, “La manifestazione “Pani Cunzatu” è uno spettacolo in piazza, più lo street food e la degustazione di pane con l’olio e di prodotti tipici di Realmonte… per ravvivarci e vivere la comunità, vivere la comunione del paese”.

L’evento vede la collaborazione del Comune di Realmonte, della Pro Loco Scala dei Turchi e dell’Associazione San Domenico, oltre alla partecipazione dei ragazzi della Scuola, coordinati da Stefano Tesè, docente di musica presso l’Istituto “Garibaldi” Realmonte, e di numerosi artisti realmontini, fra i quali Nenè Sciortino, il Gruppo Musicale dei Diapason, Clara Modica, i due fratelli Mario e Francesco Meli, Giovanni Gallo e Franco Sodano dei Dioscuri.

Presenta la serata Margherita Trupiano.

 

Pani Cunzatu: la ricetta siciliana

Il “pani cunzatu”, ovvero il pane condito, è un’espressione tipica della tradizione gastronomica siciliana. Solitamente il pane viene condito con abbondante olio extravergine di oliva, pomodori, formaggio primo sale siciliano, origano e acciughe sottolio, ma esistono tante varianti di realizzazione del piatto. Spesso per condire il “pani cunzatu” vengono aggiunti altri prodotti tipici della cucina siciliana come i capperi, le melanzane, la ricotta salata, le olive, il basilico o il tonno, ma ognuno può arricchire il proprio “pani cunzatu” con gli ingredienti che preferisce. Sebbene la ricetta originale preveda l’utilizzo di un’unica pagnotta, è anche possibile utilizzare panini di semola di grano duro.

Di seguito un video di presentazione e di invito che vede protagonisti l’attore/regista Franco Di Salvo ed il docente Stefano Tesè ed il resoconto della manifestazione.

I primi due video sono stati realizzato da TVA Tele Video Agrigento, grazie alla giornalista Margherita Trupiano
Il video “Pani Cunzatu – Festa di fine estate” è stato realizzato da Antonino Melilli

 

 

#visitrealmonte | #visitsicily | #scaladeiturchi | #panicunzatu

Condividi su

About the author:

La mia vita in due parole... Dopo aver frequentato le scuole superiori in Liguria, mi sono trasferito a Torino, dove ho seguito gli studi universitari di Ingegneria Elettronica al Politecnico. Ritornato in Liguria, attualmente il mio lavoro è in stretta correlazione con il web ed i computer. Mia moglie ed io viviamo nella verde Garlenda, in Liguria, provincia di Savona.