MIO MARE

Le due poesie di Armando Nocera, di seguito riportate ed entrambe intitolate “Mio Mare”, rappresentano una dichiarazione d’amore da parte dell’autore nei confronti del “nostro mare”. Scritte, presumibilmente, la prima all’arrivo a Realmonte, la seconda dopo esserne ripartito, fanno intendere al lettore come il mare sia, senza alcun dubbio, qualcosa di vivo, che permea i nostri ricordi fin dalla più tenera infanzia e resta per sempre in noi. Solo chi è nato su questi lidi può comprenderne l’ineluttabilità… 

Mio Mare
di Armando Nocera

#ArmandoNocera | #MioMare | #VisitRealmonte | #ScalaDeiTurchi

Rimarrai sempre

e per sempre nel mio cuore.

Mio mare.

Tu ed il tuo faro

tu e il tuo scoglio

tu e la tua sabbia

tu ed il tuo profumo.

Non ho mai dimenticato

i miei giorni da bambino

mai, neppure un istante 

ed ogni volta con il sorriso nel cuore.

Oggi è l’uomo che parla

e se a volte compare

un velo di malinconia dal cuore

tu non lo stare ad ascoltare

mio mare.

Ti ho portato mia figlia

ed è stato amore a prima vista

lei ti guarda

con il mio stesso sguardo

lei ti ama

con la stessa forza del mio amore

e mi dice che è felice.

Io vado incontro alla mia vita

sceglierò una casa alla scogliera

un giorno

per finire i miei giorni

e lei potere tornare

a guardarti ogni volta che vuole

e magari chissà

se anche lei ti dirà

un giorno.

Mio mare…


video di Giovanni Proietto, artista realmontese


Mio Mare (reprise)
di Armando Nocera

#ArmandoNocera | #MioMare | #VisitRealmonte | #ScalaDeiTurchi

Mi sei nel cuore,

Mio mare,

e lì rimani

in un angolo segreto

nascosto alla vista della vita

che non possiede il tuo candore.

Tu marna splendente

e pura come il mare cristallino

che ti adorna

Io ti guardo dalla riva

in silenzio

ed in silenzio ti amo

con lo stesso ardore e pudore

di quand’ero bambino.

In silenzio,

muto nel cuore,

sono andato via questa estate

sapendo di rivederti ancora.

È il non poterti accarezzare

anche d’inverno a farmi male

e chissà quando adesso

o se mai

mai più un giorno.

Tranne che con le mie parole…

 

Armando Nocera


Cenni biografici

Armando Nocera vive e lavora a Palermo.

Nonostante la sua attività lavorativa sia basata sull’ambito tecnologico (ma non solo), emerge prepotente il suo amore nei confronti della letteratura ed il suo desiderio di scrivere versi e pensieri sugli argomenti più disparati, che vanno dal quotidiano al sacrale, dai rapporti umani alla Natura…

Dai suoi versi e dai suoi racconti emerge una rara sensibilità nei confronti delle persone, ad iniziare dai componenti della sua Famiglia, sentimento che si spinge a contemplare anche gli aspetti più “dolci” o “amari” della vita quotidiana. 

Altre sue poesie e versi sono reperibili sul sito web

Il suo profilo su Facebook è al link

Condividi su

About the author:

La mia vita in due parole... Dopo aver frequentato le scuole superiori in Liguria, mi sono trasferito a Torino, dove ho seguito gli studi universitari di Ingegneria Elettronica al Politecnico. Ritornato in Liguria, attualmente il mio lavoro è in stretta correlazione con il web ed i computer. Mia moglie ed io viviamo nella verde Garlenda, in Liguria, provincia di Savona.