LA NUTELLA E LA SCALA DEI TURCHI: UNA FAVOLA MODERNA

Molti si chiederanno “Che cosa c’entra la nutella con la Scala dei Turchi? Di certo il contrasto fra il color cioccolato della deliziosa crema di nocciole della Ferrero e il color panna della famosa falesia realmontina creano un incredibile mix che cattura l’immaginario collettivo

La Ferrero, azienda leader italiana con sede in Alba, conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo soprattutto per la famosissima nutella, ha varato una edizione speciale del suo prodotto di punta, denominata “Ti amo Italia.

Il 12 ottobre scorso è iniziata la vendita dei vasetti della nutella special edition che celebra le bellezze italiane. Si tratta di una edizione limitata e da collezione, voluta in sostegno dell’amore per il nostro Paese.

I barattoli speciali di nutella raffigurano luoghi simbolici di ogni regione della nostra penisola. La serie è composta complessivamente da trenta vasetti, nei quali si trovano squarci suggestivi, costituiti da borghi, montagne, isole, città e mare.

Per quanto riguarda la Sicilia, la scelta è ricaduta sulla Scala dei Turchi e sull’isola di Stromboli.

La special edition è stata realizzata in collaborazione con l’Enit, l’Agenzia Nazionale del Turismo, con lo scopo di valorizzare e promuovere le bellezze del territorio italiano. I vasetti rappresentano quindi un “biglietto da viaggio” per un tour virtuale che porterà i consumatori a visitare le trenta località d’Italia proposte, rimanendo comodamente seduti a casa.

In questo difficile momento per un settore strategico della nostra economia come il turismo, nutella si accomuna all’Enit per valorizzare presso gli italiani la loro ricchezza nazionale più grande: la bellezza dell’Italia stessa. L’idea per la nuova campagna di nutella è geniale oltre che determinante per rilanciare il turismo nel nostro Paese. Si tratta di “un viaggio multisensoriale per coinvolgere ogni persona in uno storytelling suggestivo e inesauribile di esperienze visive e gastronomiche. Enit promuove l’immagine dell’Italia nel mondo, lo fa con ben 28 sedi in tutto il globo. Questo progetto contribuirà ad affermare l’Italianità e le eccellenze del Made in Italy con un brand immediatamente riconoscibile”, ha detto infatti il presidente Enit, Giorgio Palmucci.

nutella firma il suo amore per l’Italia su ogni vasetto e ci ricorda che per cogliere il buono della vita non serve cercare lontano, a volte basta soltanto guardarsi attorno – dichiara Alessandro d’Este, amministratore delegato di Ferrero Commerciale Italia – In questo difficile momento per un settore strategico della nostra economia come il turismo, nutella si stringe, di proposito, accanto all’Enit per valorizzare presso gli italiani la loro ricchezza nazionale più grande: la bellezza dell’Italia stessa, quella vera e reale, fatta di natura ed arte, città e borghi, mari e montagne, quella che il mondo intero ci invidia”.

Inquadrando infatti con il proprio smartphone il QR Code presente su ogni vasetto è possibile vivere un’esperienza immersiva di virtual reality. I contenuti sono fruibili all’interno di una piattaforma digitale online, dove si possono mettere alla prova le proprie conoscenze legate al territorio, alla storia, alla cultura e godere di video-ricette legate alla tradizione culinaria del paese rivisitate in chiave nutella.

I barattoli della nutella special edition contemplano le venti regioni italiane e di seguito sono riportati tutti i luoghi rappresentati sulle copertine dei vasetti:

  • Abruzzo: Gran Sasso
  • Basilicata: Matera
  • Calabria: Arco Magno di San Nicola Arcella
  • Campania: Faraglioni di Capri
  • Emilia Romagna: Portici di Bologna
  • Friuli Venezia Giulia: Vigneto di Savorgnano – Lago di Fusine
  • Lazio: Civita di Bagnoregio – Monte Circeo – Via Appia Antica
  • Liguria: Cinque Terre
  • Lombardia: Lago di Como
  • Marche: Colli di San Severino
  • Molise: Cascate di Santa Maria del Molise
  • Piemonte: Langhe – Monte Rosa – Lago Maggiore
  • Puglia: Alberobello – Roca Vecchia
  • Sardegna: Arcipelago della Maddalena – Su Nuraxi di Barumini
  • Sicilia: Scala dei Turchi – Stromboli
  • Toscana: Val d’Orcia
  • Trentino Alto Adige: Parco Adamello Brenta – Lago di Braies
  • Umbria: Piani di Castelluccio
  • Valle d’Aosta: Gran Paradiso
  • Veneto: Venezia – Burano

Curiosità


La foto di copertina del presente post è dell’amico Lillo Alletto, che ringrazio.

Il barattolo della special edition sul quale viene raffigurata la Scala dei Turchi è il dodicesimo della serrie.

… ed in ultimo: a chi non piace la nutella

Condividi su

About the author:

La mia vita in due parole... Dopo aver frequentato le scuole superiori in Liguria, mi sono trasferito a Torino, dove ho seguito gli studi universitari di Ingegneria Elettronica al Politecnico. Ritornato in Liguria, attualmente il mio lavoro è in stretta correlazione con il web ed i computer. Mia moglie ed io viviamo nella verde Garlenda, in Liguria, provincia di Savona.