FOTOPERPASSIONE IN VISITA ALLA CATTEDRALE DI SALE

Fotoperpassione, grazie alla gentilezza e alla cordialità dell’Italkali, organizza il 24 giugno 2016 l’uscita fotografica alla Cattedrale di Sale di Realmonte (AG).

La Cattedrale di Sale di Realmonte, ubicata ad una profondità di circa 60 metri sotto il livello del mare, si raggiunge attraverso una serie di gallerie scavate dai minatori, non molto lontano dall’accesso alla miniera.

La Cattedrale ha tutti i numeri per essere considerata un tempio importante. Essa infatti ha larghezza, lunghezza e altezza degne di un luogo che deve rendere culto a Dio solennemente. La sua acustica poi supera i più sofisticati auditorium e teatri d’opera e le sue pareti preziosissime sono formate da strati di alite bianca purissima, intervallati da sottilissime linee più scure, che disegnano gradevoli decori geometrici.

Dalle pareti, opportunamente scolpite, sono state ricavate figure a rilievo che rappresentano l’immagine di Gesù Crocifisso, della Sacra Famiglia, di Santa Barbara, protettrice dei minatori, della Croce e del Cero nell’ambone, dell’Agnello pasquale nell’altare.

La sedia presidenziale è scolpita nella salgemma pura. L’altare, l’ambone, il battistero, il presbiterio e ogni altro elemento di questo capolavoro sono in salgemma purissima.

miniera_di_sale_03

Ma il salgemma, oltre a questo tesoro inestimabile, offre altre bellezze dovute alla sua particolare natura. Lungo il percorso si potranno ammirare rosoni concentrici di alite colorata con toni contrastanti che disegnano le pareti di queste fantastiche gallerie.

La visita è programmata per venerdì 24 giugno 2016.
Per motivi logistici potranno scendere in miniera solo 30 persone e i posti saranno assegnati secondo l’ordine di prenotazione.

info e prenotazioni
associazionefotoperpassione@gmail.com
tel. +39 331 5961245
tel. +39 347 5177035

About the author: Pascal McLee

La mia vita in due parole… Dopo aver frequentato la Scuola Superiore in Liguria, mi sono trasferito a Torino, dove ho seguito gli studi universitari di Ingegneria Elettronica al Politecnico. Ritornato in Liguria, attualmente il mio lavoro è in stretta correlazione con il web ed i computer. Mia moglie ed io viviamo nella verde Garlenda, in Liguria, provincia di Savona.