I RAGAZZI DELLA GUARDIOLA

Narrare la memoria per ripensare il presente in un gioco di partecipazione attiva alla comunità. I racconti di Giuseppe Mallia sono un viaggio a ritroso nel tempo che apre una immensa finestra da dove si vedono ambientazioni e personaggi con la loro vita, storie, aspirazioni, delusioni. Uno spaccato di una società vera, reale che porta a riflettere, a ragionare, a non dimenticare le proprie origini.. (altro…)

LA ZA FILOMENA, LA MAMMANA

Pochi giorni fa, grazie ad Internet e a questo sito, sono stato contattato da una persona, per me divenuta molto cara. Si tratta di Salvatore Siracusa, che amabilmente si definisce “Totò Michilinu”. Sono veramente lieto di averlo “incontrato”, anche se solo virtualmente… per ora. Vi propongo una sua prima poesia, di rara sensibilità. (altro…)

A MÈTITURA

Siamo alla Vigilia di Pasqua ed i pensieri della gente si avvicinano di più ai valori veri e semplici: la terra, il lavoro, la famigliaL’angolo della letteratura propone una poesia di Giuseppe Meli, con una forte connotazione autobiografica, che pur vivendo lontano dalla sua terra natia, porta sempre nel cuore il suo paese e gli amici di un tempo. (altro…)

MAGICA VALLE

La 73ª Sagra del Mandorlo in Fiore, tenutasi nella Valle dei Templi da sabato 3 a domenica 11 marzo 2018, ha appena chiuso i battenti. Canti e balli hanno lasciato campo ad un silenzio ieratico. Calato il sipario su gruppi e turisti festanti, la Valle è nuovamente baluardo all’austera Akragas, come lo è sempre stata da duemila e cinquecento anni. Anna Pilato ci propone alcuni versi dedicati a questi luoghi ineffabili. (altro…)