FRANA ALLA SCALA DEI TURCHI? LE PAROLE NON BASTANO

La Scala dei Turchi, questo “capolavoro bianco” che in tanti ci invidiano, ha assunto l’aspetto attuale in considerazione della natura dei minerali che la compongono ed alla loro consistenza. È costituita infatti per gran parte da materiali friabili, erosi dall’acqua, corrosi dal vento e dalla salsedine e bruciati dal sole. (altro…)

I TEMPI BEDDI DI LA GIOVENTÙ

L’angolo della letteratura si arricchisce oggi dei pensieri di un concittadino, Giuseppe Meli, trasferitosi in Liguria nel 1958 e che lì ha dato una svolta alla propria vita. Giovane e volenteroso, ha iniziato una nuova avventura pur mantenendo vive le proprie radici, in un paese molto simile al suo, dove mare e montagna si integrano fra loro. (altro…)